Tutti alla Arai sono molto orgogliosi del fatto che n. 1 significa protezione. Nel settore si dice che la responsabilità del costruttore cessa una volta soddisfatti i requisiti degli standard applicabili. Tuttavia, tutti i caschi hanno limiti, ma non ci sono limiti alla gravità degli impatti al di fuori dei test di laboratorio.

 

Anche noi alla ARAI siamo motociclisti. Abbiamo quindi sempre cercato di raggiungere la protezione dei motociclisti sulla strada non in laboratorio. Abbiamo avuto molte idee ambiziose e rivoluzionarie e abbiamo investito nella loro realizzazione, ma ad oggi nessuna è risultata essere più affidabile del nostro concetto costruttivo di calotta.

 

Un principio fondamentale in Arai, noto come R75. L’R75 definisce i criteri per una forma della calotta più arrotondata e liscia, in grado di comportarsi meglio in caso di incidente reale. Questo design permette al casco di rimbalzare meglio sugli ostacoli e di scivolare più agevolmente su superfici irregolari, riducendo al minimo l’energia di impatto inviata direttamente al casco, oltre a ridurre le forze rotazionali eccessive.

ANCHE NOI SIAMO MOTOCICLISTI

© 2017 Arai Helmet (Europe) B.V. - Arai Helmet Italy official website. • Legal & PrivacyContactPressDealers

 

The Arai limited Warranty and after-sales services are offered exclusively to customers in possession of Arai helmets sold through an authorized Arai retailer. Any Arai helmet offered for sale by a non-authorized dealer (particularly over the Internet) may be counterfeit or may be stolen or defective. Therefore Arai declines all responsibility.